Luca

Scopri i principali episodi della Bibbia illustrata dai più grandi capolavori della pittura

L'anunciazione

ED al sesto mese, l’angelo Gabriele fu da Dio mandato in una città di Galilea, detta Nazaret;
ad una vergine, sposata ad un uomo, il cui nome era Giuseppe, della casa di Davide; e il nome della vergine era Maria.
E l’angelo, entrato da lei, disse: Ben ti sia, o tu cui grazia è stata fatta; il Signore è teco; benedetta tu sei fra le donne.
Ed ella, avendolo veduto, fu turbata delle sue parole; e discorreva in sè stessa qual fosse questo saluto.
E l’angelo le disse: Non temere, Maria, perciocchè tu hai trovata grazia presso Iddio.
Ed ecco tu concepirai nel seno, e partorirai un figliuolo, e gli porrai nome GESÙ.
Esso sarà grande, e sarà chiamato Figliuol dell’Altissimo; e il Signore Iddio gli darà il trono di Davide, suo padre.
Ed egli regnerà sopra la casa di Giacobbe, in eterno; e il suo regno non avrà mai fine.
E Maria disse all’angelo: Come avverrà questo, poichè io non conosco uomo?
E l’angelo, rispondendo, le disse: Lo Spirito Santo verrà sopra te, e la virtù dell’Altissimo ti adombrerà; per tanto ancora ciò che nascerà da te Santo sarà chiamato Figliuol di Dio.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Nascita di Giovanni Battista

OR si compiè il termine di Elisabetta, per partorire, e partorì un figliuolo.
E i suoi vicini e parenti, avendo udito che il Signore avea magnificata la sua misericordia inverso lei, se ne rallegravan con essa.
Ed avvenne che nell’ottavo giorno vennero per circoncidere il fanciullo, e lo chiamavano Zaccaria, del nome di suo padre.
Ma sua madre prese a dire: No; anzi sarà chiamato Giovanni.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

La giovinezza di Giovanni il Battista

E il piccol fanciullo cresceva, e si fortificava in ispirito; e stette ne’ deserti, infino al giorno ch’egli si dovea mostrare ad Israele.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

L'Adorazione dei Pastori

OR nella medesima contrada vi erano de’ pastori, i quali dimoravano fuori a’ campi, facendo le guardie della notte intorno alla lor greggia.
Ed ecco, un angelo del Signore si presentò a loro, e la gloria del Signore risplendè d’intorno a loro; ed essi temettero di gran timore.
Ma l’angelo disse loro: Non temiate; perciocchè io vi annunzio una grande allegrezza, che tutto il popolo avrà;
cioè che oggi, nella città di Davide, vi è nato il Salvatore, che è Cristo, il Signore.
E questo ve ne sarà il segno: voi troverete il fanciullino fasciato, coricato nella mangiatoia.
E in quello stante vi fu con l’angelo una moltitudine dell’esercito celeste, lodando Iddio, e dicendo:
Gloria a Dio ne’ luoghi altissimi, Pace in terra, Benivoglienza inverso gli uomini,

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Presentazione di Gesù Bambino al Tempio

E QUANDO gli otto giorni, in capo de’ quali egli dovea esser circonciso, furon compiuti, gli fu posto nome GESÙ, secondo ch’era stato nominato dall’angelo, innanzi che fosse conceputo nel seno.
E quando i giorni della loro purificazione furon compiuti secondo la legge di Mosè, portarono il fanciullo in Gerusalemme, per presentarlo al Signore
come egli è scritto nella legge del Signore: Ogni maschio che apre la matrice sarà chiamato Santo al Signore;
e per offerire il sacrificio, secondo ciò ch’è detto nella legge del Signore, d’un paio di tortole, o di due pippioni.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

La Sacra Famiglia

E Giuseppe, e la madre d’esso, si maravigliavano delle cose ch’erano dette da lui.
E Simeone li benedisse, e disse a Maria, madre di esso: Ecco, costui è posto per la ruina, e per lo rilevamento di molti in Israele; e per segno al quale sarà contradetto

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

La giovinezza di Gesù Cristo

E il fanciullo cresceva, e si fortificava in ispirito, essendo ripieno di sapienza; e la grazia di Dio era sopra lui.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo



Copyright © 2017 Associazione Jesus World Wide