Matteo

Scopri i principali episodi della Bibbia illustrata dai più grandi capolavori della pittura

La chiamata dei primi quattro discepoli

Da quel tempo Gesù cominciò a predicare, e a dire: Ravvedetevi, perciocchè il regno de’ cieli è vicino.
Or Gesù, passeggiando lungo il mare della Galilea, vide due fratelli: Simone, detto Pietro, e Andrea, suo fratello, i quali gettavano la rete nel mare, perciocchè erano pescatori.
E disse loro: Venite dietro a me, ed io vi farò pescatori d’uomini.
Ed essi, lasciate prontamente le reti, lo seguitarono.
Ed egli, passato più oltre, vide due altri fratelli: Giacomo, il figliuolo di Zebedeo, e Giovanni, suo fratello, in una navicella, con Zebedeo, lor padre, i quali racconciavano le lor reti; e li chiamò.
Ed essi, lasciata prestamente la navicella, e il padre loro, lo seguitarono.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Il discorso della montagna

ED egli, vedendo le turbe, salì sopra il monte; e postosi a sedere, i suoi discepoli si accostarono a lui.
Ed egli, aperta la bocca, li ammaestrava, dicendo:
Beati i poveri in ispirito, perciocchè il regno de’ cieli è loro.
Beati coloro che fanno cordoglio, perciocchè saranno consolati.
Beati i mansueti, perciocchè essi erederanno la terra.
Beati coloro che sono affamati ed assetati della giustizia, perciocchè saranno saziati.
Beati i misericordiosi, perciocchè misericordia sarà loro fatta.
Beati i puri di cuore, perciocchè vedranno Iddio.
Beati i pacifici, perciocchè saranno chiamati figliuoli di Dio.
Beati coloro che son perseguitati per cagion di giustizia, perciocchè il regno de’ cieli è loro.
Voi sarete beati, quando gli uomini vi avranno vituperati, e perseguitati; e, mentendo, avran detto contro a voi ogni mala parola per cagion mia.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Gesù guarisce un lebbroso

ORA, quando egli fu sceso dal monte, molte turbe lo seguitarono.
Ed ecco, un lebbroso venne, e l’adorò, dicendo: Signore, se tu vuoi, tu puoi nettarmi.
E Gesù, distesa la mano, lo toccò, dicendo: Sì, io lo voglio, sii netto. E in quello stante la lebbra di esso fu nettata.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Gesù nella barca sul mare di Galilea

ED essendo egli entrato nella navicella, i suoi discepoli lo seguitarono.
Ed ecco, avvenne in mare un gran movimento, talchè la navicella era coperta dalle onde; or egli dormiva.
E i suoi discepoli, accostatisi, lo svegliarono, dicendo: Signore, salvaci, noi periamo.
Ed egli disse loro: Perchè avete voi paura, o uomini di poca fede? E destatosi, sgridò i venti e il mare, e si fece gran bonaccia.
E la gente si maravigliò, dicendo: Qual uomo è costui, che eziandio il mare ed i venti gli ubbidiscono?

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Gesù guarisce un paralitico

Ora, acciocchè voi sappiate che il Figliuol dell’uomo ha autorità in terra di rimettere i peccati: Tu, levati disse egli allora al paralitico, togli il tuo letto, e vattene a casa tua.
Ed egli, levatosi, se ne andò a casa sua.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

Gesù guarisce due ciechi

E PARTENDOSI Gesù di là, due ciechi lo seguitarono, gridando e dicendo: Abbi pietà di noi, Figliuolo di Davide.
E quando egli fu venuto in casa, que’ ciechi si accostarono a lui. E Gesù disse loro: Credete voi che io possa far cotesto? Essi gli risposero: Sì certo, Signore.
Allora egli toccò gli occhi loro, dicendo: Siavi fatto secondo la vostra fede.
E gli occhi loro furono aperti; e Gesù fece loro un severo divieto, dicendo:
Guardate che niuno lo sappia. Ma essi, usciti fuori, pubblicarono la fama di esso per tutto quel paese.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo

I Dodici Apostoli in missione

POI, chiamati a sè i suoi dodici discepoli, diede lor podestà sopra gli spiriti immondi, da cacciarli fuori, e da sanare qualunque malattia, e qualunque infermità.
Ora i nomi de’ dodici apostoli son questi: Il primo è Simone, detto Pietro, ed Andrea suo fratello; Giacomo di Zebedeo, e Giovanni, suo fratello;
Filippo, e Bartolomeo; Toma, e Matteo, il pubblicano; Giacomo di Alfeo, e Lebbeo, chiamato per soprannome Taddeo;
Simone Cananita, e Giuda Iscariot, quel che poi ancora lo tradì.
Questi dodici mandò Gesù, dando loro questi ordini: Non andate a’ Gentili, e non entrate in alcuna città de’ Samaritani;
ma andate più tosto alle pecore perdute della casa d’Israele.
E andate, e predicate, dicendo: Il regno de’ cieli è vicino.
Sanate gl’infermi, nettate i lebbrosi, risuscitate i morti, cacciate i demoni; in dono l’avete ricevuto, in dono datelo.

Visualizza dipinti
Leggi il paragrafo



Copyright © 2017 Associazione Jesus World Wide